twitter-analytics-3
L’esperimento del passaggio ai 280 caratteri è l’ultima delle mosse di Twitter. C’è modo di evitare il tramonto del microblogging? Quattro mosse per ripartire.

By redazione | Blog | 0 Comments

Nonostante la scarsa crescita dei volumi e alcune scelte sbagliate si riconosce a Twitter il ruolo di piazza ufficiale dove lasciare pensieri, forse ancor più di Facebook. Si percepisce come autentico e personale un tweet, a differenza di un lungo post su una fan page, perché il format dei 140 caratteri (da poco raddoppiati) è sempre stato identificato come ideale per trasferire un flusso di pensieri.

Ripartire oggi può essere la chiave per dare nuova verve a quello che è, a parere di molti, il social network più furbo e divertente al mondo.

 

http://www.ninjamarketing.it/2017/10/03/errori-twitter-spiegazioni-consigli/

Tag: