Viewing post categorized under: Blog

AGENDA 2030: IL RUOLO DELLE IMPRESE

By Theoria Theoria | Blog | 0 Comments

Autore: Rossella Sobrero, Koinètica.   In questi ultimi anni il documento che più di altri ha sottolineato l’urgenza del cambiamento è l’Agenda 2030, un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi da 193 Paesi membri dell’ONU. L’Agenda 2030 – che prevede 17 Obiettivi e 169 target […]

Read More
6 E 6: DEFINIZIONI E REGOLE DELLA CREATIVITA’

By Theoria Theoria | Blog | 0 Comments

Autore: Federica Campori, Lewis. La creatività è la chiave per una buona comunicazione A volte è inutile sprecare tempo e risorse alla ricerca di una singola idea geniale in grado di decretare – o meno – il successo di un’azienda. La creatività è tutt’altro, e deve essere intesa come il grande passo avanti della “creatività […]

Read More
FAKE NEWS: UN FENOMENO PREOCCUPANTE. COME RICONOSCERE LE BUFALE?

By Theoria Theoria | Blog | 0 Comments

Autore: Martina Algeri, Lewis. Le fake news sono davvero un’emergenza social(e)? 10 regole che potrebbero aiutarti ad aggirare questo fenomeno  La traduzione letterale italiana è “notizie false” o, in gergo, “bufale”. E’ un fenomeno comunicativo che esiste da sempre e non riguarda solo la rete. Quello che è cambiato nell’Era di Internet è il modo […]

Read More
TRASPARENZA E RESPONSABILITÀ

By Theoria Theoria | Blog | 0 Comments

Autore: Rossella Sobrero, Koinètica.   Le organizzazioni, in particolare le imprese, sono case di vetro sempre più esposte al giudizio degli stakeholder che vogliono conoscere anche il loro impegno sociale e ambientale. Trasparenza e responsabilità diventano quindi fondamentali: alle imprese si chiede non solo di adottare politiche sostenibili ma di condividerle con i propri pubblici […]

Read More
L’esperimento del passaggio ai 280 caratteri è l’ultima delle mosse di Twitter. C’è modo di evitare il tramonto del microblogging? Quattro mosse per ripartire.

By redazione | Blog | 0 Comments

Nonostante la scarsa crescita dei volumi e alcune scelte sbagliate si riconosce a Twitter il ruolo di piazza ufficiale dove lasciare pensieri, forse ancor più di Facebook. Si percepisce come autentico e personale un tweet, a differenza di un lungo post su una fan page, perché il format dei 140 caratteri (da poco raddoppiati) è […]

Read More